domenica 6 gennaio 2008

Capodanno a New York (2008)





Eccoci tornati da New York.
E' stato veramente un viaggio bellissimo. Ritornavo a New York dopo esserci stato in Agosto 2005 e posso dire che New York di inverno e' molto piu' fredda ma anche molto piu' affascinante che d'estate. Lo shopping e il cibo la hanno fatta da padrone...outlet dove ti veniva da piangere quando vedevi felpe Adidas a 20$, cappotti della Timberland a 60$, scarpe Nike che di solito vediamo a 180€ a soli 40$.
E ovunque cartelli con scritte "70% OFF" "50% off lower price"..fantastico.. E poi un trionfo di carne, dolci, muffin, pancake, bagle, pretzel, caffe' americano....una vera goduria alimentare...rispetto all'estate il mitico REFILL (ovvero la possibilita' nei fast food di prendere una bibita e riempirla quante volte vuoi....) e' stato meno sfruttato ma e' sempre godurioso.
Ci siamo divertiti tantissimo, in una bella atmosfera familiare.


Gli Stati Uniti non saranno tutto oro, ma per i giovani e per il lavoro danno mille opportunita' in piu' a tutti i ragazzi. Le persone non si identificano con il lavoro che fanno...si puo' cambiare ci si puo' reinventare...le aziende investono sulla formazione delle persone....non cercano neolaureati a 25 anni con 5 anni di esperienza....e poi alle 6 gli uffici sono vuoti....e se proprio vuoi fare tardi per emergere...allora ti viene riconosciuto...e non viene dato per scontato come qui in italia che una persona stia fino alle 8 in ufficio....



L'ultima sera l'abbiamo passata al Caesar Palace di Atlantic City, citta' cantata da Bruce Springsteen, piccola Las Vegas della costa atlantica. Serata divenrtente passata a giocare alle slot machine e alla wheel of fortune, con perdita leggera di 30$. Cena infinita a buffet e poi ancora shopping a prezzi introvabili.....e ora partono i saldi qui in Italia....ahahah....non riusciro' a comprare piu' niente qui in italia....alla fine se vedevamo una maglione a 40$ dicevamo "naaa costa troppo..." Aggiungero' prossimamente qualche video e qualche foto (intanto trovate quelle mandate dal cell su Addabbo Mobile )

Ovviamente devo ringraziare chi mi ha permesso di vivere questa bellissima esperienza....GRAZIEEEE :*:*



Cheers

7 commenti:

Danilo&Eli ha detto...

Dopo la lettura del libro di Fabio Volo e del tuo post....quasi quasi partiamo per New York. Il giudizio sugli USA (da parte soprattutto mia) non è dei migliori ma NY è la metropoli "universale" per eccellenza...e prima o poi lo prenderemo anche noi quell'aereo.
Le foto dei viaggi sono comunque bellissime...e Manto con il copriorecchie è troppo simpatica....per non parlare della foto con borsa e guanti rossi....ugaule a Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany.
Anche il nostro capodanno è stato all'insegna del freddo e del buon cibo in una ridente e splendente cittadina del sud d'Italia...Potenza (viva le salsicce, il provolone e la soppressata...Manto capisce per le sue origini lucane)!!
Ben tornati!!
Danilo e Eli

Gianni ha detto...

Ciao a tutti, quanto detto da Marco corrisponde a verita...per gli incontinemti dello shopping (quelli per capirci che non riescono proprio a resistere e si comprano addosso) in questo momento New York vale il prezzo del biglietto.Ciao
Gianni

Saretta ha detto...

Che foto meravigliose! già morivo per andare a NY, ora ancora di più!!!
E poi Manto, che belli i copri-orecchie! Lo scorso inverno volevo tirarli fuori di nuovo ma mi vergognavo, qui nn li porta più nessuno! Che ne dici di lanciare di nuovo la moda?! Baci!

Addabbo ha detto...

x Danilo e Eli: dovete andarci prima possibile, sopratuttto per chi e' abituato a vedere quella realta' tramite tv e film, quando arrivi li' è un continuo stare a bocca aperta...dici continuamente "guarda le scalette antincendio!, guarda gli scuola bus gialli! e tutto è cosi tremendamente gigante! " e ci si stupisce di quanto le abitudini siano differenti ripsetto a noi.. il mio consiglio cmq, aendola vista sia di estate che di inverno è quella di sfidare un po' il freddo e andarci nei periodi natalizi, dove la citta' si trasforma, con addobbi e luci. Le case in periferia sono uno spettacolo..mai viste cose del genere..pupazzi luci alberi, una festa incredibile..

x Gianni: mi ha chiamato un funzionario della Adidas, ci ha chiesto un risarcimento per acquisto aggravato a prezzi ridicoli e svaliggiamento improprio di outlet
:D:D

x Sara: grazie per il commento! In effetti i copri orecchio sono proprio una salvata, arriva un vento che ti taglia il naso le orecchie e la fronte...solo che hmm in Italia non so se sfondera' questa moda..comunque confido nella influnza fashion tua e di Manto.


Una nota di colore: a Manhattan c'è un fast food di fascia un po' piu' alta che si chiama FIVE GUYS. Il panino te lo mettono nella busta, come al solito, e le patate, di proveninienza ogni giorno diversa, sapete dove le mettono??bhe avete presente quando aprite un pacco e dentro c'è tutto polistirolo....beh fate finte che le patate siano il polistirolo ..ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Manto ha detto...

New York...basta, non serve aggiungere altro... New York... pronunciare queste due parole è come sussurrare una formula magica, provate... New York...si riesce a sentire l'odore della cannella anche solo scrivendo queste due parole... New York...non mi basterà mai questa città, così come non mi sazierò mai di cannella... quelle luci che sembrano fare festa al tuo arrivo sorvolando New York, sono le stesse che accendendosi e spegnendosi sembreranno stropicciarsi gli occhi e piangere nel vederti volar via... il poliziotto al controllo passaporti mi ha detto “bel sorriso!!” vedendomi mostrare tutti i denti alla webcam... vuoi la mia foto New York? vuoi le mie impronte? ... ma sai che c'è... io ti lascio anche il mio Cuore!!

sono di Bangkok ha detto...

ciao! Mi chiamo Ploy.Vorrei essere una amica tailandese di Lei. Can we be friend to each other?

Kiko ha detto...

Bella descrizione e belle le foto, devo dire che sembra un altro posto rispetto a quando siamo andati noi...mi è venuta voglia di andarci nuovamente (non solo per le felpe!! tra l'altro ho ancora 6 o 7 paia di boxer CK che li' costano metà dei tremendi slip sloggi che vendono qui hahaha).

Un saluto :)

CIAO!! Aggiungiti ai i visitatori di questo blog!!